Consigli utili per delineare una strategia SEO efficace


Questo guest post è stato scritto da Gloria Zaffanella di Stampaprint S.r.l.

Si parla spesso di SEO e di quanto sia importante nel world wide web. La SEO, il cui acronimo sta per search engine optimization, si occupa, infatti, di ciò che riguarda il posizionamento di un sito internet o di una pagina web nel mondo digitale. Non è certo una cosa da poco, se si pensa che circa l’80% del traffico web arriva proprio attraverso i motori di ricerca. Ecco perché uno dei principali obiettivi che un sito dovrebbe avere è quello di comparire possibilmente tra i primi risultati, o per lo meno almeno nella prima pagina di Google – il motore di ricerca per antonomasia – o di altri motori, quali Bing o Yahoo.

Essere visti dagli algoritmi di Big G e compagnia non è cosa impossibile; come per ogni attività, è necessario avere delle competenze al riguardo, essere informati e aggiornati e, cosa ancora più importante, affidarsi agli esperti del settore, se la SEO non è esattamente il nostro pane quotidiano.
Inoltre, dobbiamo delineare delle strategie o almeno un piano d’azione, in modo da mettere nero su bianco le nostre idee e poterle consultare in ogni momento.

Per partire con il piede giusto, ci sono alcune operazioni che sono molto valide per migliorare il posizionamento del proprio sito web (o blog o altra pagina internet).

Keywords

La prima tra queste riguarda le keywords, ovvero le parole chiave con cui farci trovare dagli utenti. Se questa può sembrare una cosa piuttosto semplice, o magari ovvia, in realtà si tratta di un’operazione fondamentale, che non può mancare se vogliamo che la nostra strategia seo sia efficace. Le keywords, infatti, sono proprio quelle parole che il navigatore digita all’interno della barra di ricerca e, dunque, è fondamentale che rendiamo il nostro sito raggiungibile. Per capire in che modo possiamo essere trovati, ci sono diversi strumenti, quale Semrush.com, che forniscono i dati di ricerca del web relativamente ad una determinata parola; in questo modo si può vedere con quale frequenza viene utilizzato un termine e, quindi, se inserirlo nelle parole con cui far trovare il nostro sito.

Link building

In secondo luogo, possiamo dedicarci a fare link building. Con quest’operazione si posizionano nella rete digitale link verso la nostra landing page, o qualsiasi altra pagina del sito che vogliamo mettere in evidenza. L’aspetto a cui prestare attenzione in questa fase sono i luoghi della rete in cui compariamo, che devono essere considerati autorevoli dagli algoritmi di Google. Questo perché l’autorevolezza del sito e la sua pertinenza con il nostro link sono valutati in modo molto attento dalla search engine optimization, che, tra i vari obiettivi, ha quello di monitorare le mosse relative ad indicizzazione e visibilità sul web. Dunque, facciamo attenzione al ranking e al tipo di pagina web dove andiamo a inserire il link al nostro sito.

Contenuti di qualità

Una strategia SEO efficace, inoltre, deve tenere ben presente anche i contenuti del nostro portale web. Testi, immagini, video o altro materiale che inseriamo nelle pagine web dev’essere di qualità e pensato per l’utente finale. Mi spiego meglio: se scriviamo un testo ripetendo le stesse parole solo per farci trovare dai motori di ricerca, in realtà non arriveremo al risultato sperato, perché gli algoritmi capiranno immediatamente il nostro gioco. Ciò che dobbiamo fare, è pubblicare contenuti qualitativamente validi e utili.

User experience

Infine, teniamo ben presente anche il web design. La struttura del sito, infatti, gioca un ruolo importante per quanto riguarda la user experience, un elemento che viene tenuto in considerazione anche dagli algoritmi e dai sistemi della search engine optimization. Per agevolare visibilità e ranking, strutturiamo il sito nel modo più semplice e funzionale che riusciamo. Non solo gli utenti, ma anche la SEO preferiscono siti ben organizzati, con categorie e sottocategorie ben definite e facilmente individuabili. Come per le operazioni di SEO, anche per realizzare il design del nostro portale, affidiamoci a dei professionisti (sempre, naturalmente, che non sia il nostro ambito di competenza).

In conlusione

La search engine optimization, quindi, è un fattore molto importante per la nostra presenza nel mondo digitale, in termini di visibilità e di traffico. Sia che abbiamo un blog, un e-commerce o una vetrina virtuale della nostra attività, è necessario che valutiamo con attenzione come emergere e come farci trovare dalle migliaia di utenti che quotidianamente popolano e indagano il world wide web.

Questo articolo ti è piaciuto? Votalo!
[Voti totali: 1 - Voto medio: 5]

Send this to friend