Come scegliere l’argomento giusto per il tuo blog


Qual è il primo passo da fare per creare un blog di successo ? Come costruire delle solide fondamenta per un blog che raggiunga gli obiettivi prefissati? Ecco come scegliere l’argomento giusto!

Come promesso nel precedente articolo in cui ho parlato delle regole per creare un blog che converte, in questo e nei successivi post approfondirò ognuno dei punti della mia personale classifica per riuscire a creare un blog che raggiunge gli obiettivi prefissati. Il primo, e più importante tra questi, è sicuramente “scegliere l’argomento giusto”.

Il fattore decisivo per il successo

Scegliere il topic giusto è sicuramente il passo più importante da compiere prima di aprire un blog. L’argomento giusto, infatti, può essere il fattore decisivo per il successo.

Passione!

Come per tutte le altre attività che compiamo ogni giorno, occuparci di una cosa che ci piace è indubbiamente più facile e meno noioso che occuparci di qualcosa di cui non ce ne frega niente. La passione che mettiamo nello svolgere un’attività, inoltre è un ingrediente indispensabile per la buona riuscita di qualsiasi impresa, piccola o grande che sia.

I tuoi lettori si accorgeranno subito se stai trattando un argomento a te sconosciuto o quasi. Parlando o scrivendo di qualcosa che non si conosce, si finisce per commettere degli errori o per copiare dagli altri, parafrasando spesso male i concetti altrui e facendo emergere tutte nostre le lacune.

Come fare per scegliere l’argomento più appropriato?

Spero di averti fatto capire l’importanza che riveste la scelta dell’argomento giusto nella creazione di un buon blog, ma come fare per scegliere il tema giusto? Come districarsi tra gli infiniti spunti che la rete ci offre?

Il primo consiglio che mi sento di darti è “Segui le tue passioni”. Quali sono i tuoi passatempi preferiti? Di quale argomento parli più volentieri quando sei con i tuoi amici? Scommetto che c’è un tema che preferisci rispetto agli altri, allora che aspetti? Apri un blog e parlane!

Come la mettiamo con l’originalità?

Probabilmente l’argomento che sceglierai è già stato trattato da qualcun altro. Niente paura! Ci sarà sempre un nuovo punto di vista attraverso cui guardare le cose.

Recentemente ho scritto un articolo per ParliAMO Digitale in cui parlo di web writing e originalità, sostenendo che ci saranno sempre nuove idee e opinioni da esprimere su un determinato argomento, anche se è stato trattato millemila volte. C’è sempre qualcosa che non è ancora stata detta e ci sarà sempre una nuova prospettiva attraverso cui guardare il mondo e nuovi e immensi territori inesplorati, basta solo trovarli!

Trova ciò che manca

Oltre alle tue passioni, per scegliere l’argomento giusto ci sono altre tecniche, per esempio quella di trovare ciò che manca in rete. Abbiamo appena parlato di territori inesplorati, beh, ci dovrà pur essere qualche argomento che non è ancora stato trattato, no? Se tutti avessero già parlato di tutto non si stamperebbero più libri e la scienza si sarebbe già fermata da un pezzo. Invece il mondo che ci circonda è talmente vario e infinito che pensare a un’enciclopedia definitiva è impossibile.

Recentemente, Andrea Di Rocco ha scritto un articolo sui 100 argomenti per creare un blog, ti consiglio di leggerlo per trovare uno spunto o un’idea da sviluppare.

Scegli la tua nicchia e diventa il migliore!

Un altro consiglio che voglio darti è quello di scegliere una nicchia ben precisa, è inutile voler creare un sito che parla di tutto, per quello c’è già Wikipedia. Devi scegliere un settore e trattare bene solo quello, se vorrai parlare di tutto lo scibile umano, finirai per non parlare bene di nulla. Inoltre targettizzando il tuo blog ti rivolgerai a una precisa fetta di visitatori, quei visitatori che ti riconosceranno come un esperto (se saprai guadagnarti questo appellativo) e si aspetteranno di trovare un certo tipo di post sul tuo blog.

Recentemente, Riccardo Esposito ha parlato dell’obiettivo di ogni blogger: diventare fonte d’ispirazione. Ti consiglio di leggere questo articolo perchè oltre all’immensa qualità che contraddistingue i suoi post, Riccardo ha dato molta importanza all’opinione, e questo mi ha colpito molto. “L’opinione salverà il tuo blog dall’anonimia”, l’opinione è ciò che distingue i catalogatori, cioè quelli che elencano “i plugin indispensabili per…” oppure “i migliori hosting…” ecc…, dai blogger con una personalità, quei blogger che sono destinati a diventare appunto fonti d’ispirazione per gli altri, e Riccardo, almeno con me, ha centrato in pieno il suo obiettivo!

Un blog può essere monotematico oppure trattare di diversi argomenti, il primo è sicuramente il caso più facile, nel caso di un blog che tratta di diversi argomenti, invece, è più difficile fidelizzare i lettori, è molto difficile anche stilare il profilo del lettore tipo, ma di questo parlerò in uno dei prossimi articoli.

Dimmi la tua opinione

E tu cosa ne pensi? Quali metodi usi per cercare gli argomenti dei tuoi blog? Dimmelo nei commenti e sarò felice di discuterne insieme a te.

Ti aspetto qui per le mie prossime pubblicazioni che parleranno degli altri step da seguire per creare un blog di successo!

Questo articolo ti è piaciuto? Votalo!
[Voti totali: 1 - Voto medio: 5]

Send this to friend