Vuoi creare un blog di successo? Stabilisci degli obiettivi realizzabili in breve tempo!


Come ripeto sempre, creare un blog di successo è difficile come scalare una montagna e uno dei passi più importanti da compiere ancora prima di mettere mani al codice o al CMS è stabilire gli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Avere già da subito uno scopo da raggiungere, aiuta a creare una strategia con degli obiettivi ben definiti, aiuta ad inserire nel blog le giuste calls to action e a portare l’utente proprio lì, dove vogliamo noi.

Con questo articolo continua la nostra analisi degli step da seguire per creare un blog di successo e dopo la scelta dell’argomento giusto e la profilazione del nostro pubblico, stabilire gli obiettivi che vogliamo raggiungere è un passo molto importante da compiere per partire con le idee chiare e con il piede giusto.

Ogni blog ha un obiettivo diverso

Ogni blog, nasce con obiettivo diverso: i blog aziendali hanno lo scopo di far conoscere un’azienda, facendola apparire al proprio bacino d’utenza come un’autorità nella loro materia, i blog personali possono avere i più svariati obiettivi, dal personal branding al blog nato per convertire direttamente con la pubblicità.

Ogni pagina web, ha quindi scopi diversi e stabilirli a priori è di fondamentale importanza per metterci subito sulla carreggiata giusta.

Bart Simpson ci spiega come raggiungere i nostri obiettivi

Forse ti sembrerà strano ma sto per usare una citazione dei Simpson per spiegarti come raggiungere un obiettivo che sembra impossibile o quantomeno difficile. Nella puntata “Bart prende uno zero” (venticinquesima stagione), Bart vuole convincere la maestra Caprapal a non arrendersi dopo numerose delusioni e a realizzare il suo sogno, quello di aprire un negozio di muffin.

Aiutato da un libro, “La risposta”, Bart pronuncia una frase che mi è rimasta impressa:

Dividi il tuo sogno che sembra impossibile in tanti obiettivi possibili e poi dividi questi ultimi in tante azioni realizzabili in breve tempo.

Io di solito, nella “vita offline” uso numerose volte al giorno citazioni della serie di cartoni probabilmente più amata di sempre, perchè credo che siano di una tale intelligenza e irriverenza, da riuscire ad esprimere con apparenti fatti improbabili, i veri problemi che affliggono la società. Ma dopo questo excursus sulla mia serie animata preferita torniamo a noi e ai nostri obiettivi da raggiungere attraverso il blog.

Questa frase pronunciata da Bart, vuole farci capire che un obiettivo che sembra irraggiungibile, può essere raggiunto compiendo tante piccole azioni mirate e io credo che questo concetto sia pienamente applicabile alla creazione di un blog.

Avendo ben chiaro in testa dove si vuole arrivare, sarà molto più facile creare una strategia editoriale in cui ogni singolo articolo sia volto a far compiere all’utente una precisa azione e tante piccole azioni faranno si che il tuo piccolo blog possa diventare un giorno un blog che converte e che raggiunge gli scopi per i quali è stato creato.

Azioni mirate

Tante piccole e apparentemente banali azioni volte verso la stessa direzione, diventeranno col tempo e con tanto lavoro, una corrente che spingerà il tuo blog sempre più in alto verso il successo.

Ma come si stabiliscono gli obiettivi? Uno dei primi passi per fare ciò è avere ben chiaro in testa a quale pubblico ci rivolgiamo, diventa quindi necessario creare il profilo del tuo potenziale lettore, così da capire che tipo di contenuti creare per dare al nostro pubblico ciò che vuole. Altri importanti regole da seguire sono pianificare attraverso un buon piano editoriale, creare contenuti di qualità, avere una buona presenza sui social e curare come al solito l’aspetto SEO. Ma di questo parlerò nei prossimi articoli.

La tua opinione

E tu? Cosa ne pensi? Come stabilisci i tuoi obiettivi? Quali sono secondo te le regole più importanti per creare un blog di successo? Dimmelo nei commenti e sarò felice di discuterne con te!

Questo articolo ti è piaciuto? Votalo!
[Voti totali: 1 - Voto medio: 5]

Send this to friend